La prima opera importante realizzata nell’ambito ferroviario è stato lo Scalo di Alessandria. Da allora l’Impresa Luigi Notari S.p.A. ha mantenuto l’Azienda Ferrovie dello Stato tra i suoi più importanti clienti sviluppando nei decenni una capacità imprenditoriale sia a livello di risorse umane che di attrezzature.

Negli anni ha operato lungo le linee di tutte le regioni italiane, sia in regime di presenza che in assenza di esercizio ferroviario.

Ponti, gallerie, muri di sostegno, sottopassi, stazioni, fermate, linee nuove, sono i lavori eseguiti in quest’ambito che ci hanno consentito avere le referenze necessarie per diventare in Italia uno degli operatori più importanti nell’albo di RFI (Capacità di realizzare lavori per importi illimitati) in presenza di Esercizio Ferroviario, sia in galleria che lungo linea.

Le medesime referenze ci hanno consentito di proporci anche all’estero dove, soprattutto in Svizzera, abbiamo già realizzato importanti interventi sia di costruzione di nuove linee (Mendrisio – Stabio) che di ristrutturazione di linee esistenti (Albulatunnel – Gambarogno)

L’impresa possiede treni cantiere, locomotori, carri ferroviari semplici e attrezzati (pianali, frese, betonaggio, iniezioni, spritzbeton, perforazioni), carrelli soccorso e caricatori strada-rotaia, in numero considerevole e tale da consentirle di essere autonoma nella gestione di tutti i lavori che affronta.


Alcune realizzazioni

vedi tutte le opere